Il Gladiator cade ad Angri contro la Nocerina

Pubblicato in Comunicati stampa, Notizie il 29 marzo 2021

Il Gladiator perde allo stadio “Pasquale Novi” di Angri. Dopo aver lottato ad armi pari, i neroazzurri di Alessio Martino vengono superati nella ripresa dai molossi che trionfano con il punteggio di 2-1. Mattatore dell’incontro la stella francomarocchina Fassil El Bakhtaoui, fantasista ex Serie A scozzese con il Dundee, che realizza la doppietta decisiva e caccia dal cilindro diverse giocate d’alta classe. I neroazzurri accorciano tardi le distanze con Maraucci e nel recupero sfiorano di un niente il goal del pareggio con Mascolo. Una prova, quella dei sammaritani, che risente dell’assenza di ‘big’ del calibro di Del Sorbo, Di Pietro, Vitiello e Cassaro. I sammaritani hanno adesso l’occasione di riscattarsi nel turno infrasettimanale di mercoledì contro il Muravera.

NOCERINA-GLADIATOR = 2-1

NOCERINA (3-5-2): Volzone; Rizzo, Morero, Donida; Katseris, Petito (87′ Fois), Donnarumma, Dammacco (67′ Manoni), Garofalo; Cuomo (6’ Sorgente – 73′ Esposito Eduardo), El Bakhtaoui (85′ Talamo). In panchina: Sicignano, Sandomenico, De Julis, Saporito. Allenatore: Giovanni Cavallaro

GLADIATOR (4-4-2): Fusco; Ciampi, Maraucci, Sall, Di Finizio; Coppola (59′ Mascolo), Caruso, Marzano (78′ Esposito Giovanni), Arrivoli (49′ Altomare); Strianese, Cataruozzolo (46′ Falco). In panchina: Maione, Landolfo, Rivieccio, Salese, D’Errico. Allenatore: Alessio Martino

RETE: 47′ El Bakthaoui (N), 80′ El Bakthaoui su rig. (N), 89′ Maraucci (G)

ARBITRO: Andrea Migliorini della sezione di Verona (assistenti: Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido e Francesco Raccanello di Viterbo)

NOTE: partita a porte chiuse. Ammoniti: Marzano, Caruso (G). Angoli: 10-3. Fuorigioco: 1-2. Recupero: 3 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo